Error. Page cannot be displayed. Please contact your service provider for more details. (20)

Samsung spiega il perché di alcune scelte sul design dei Galaxy S8 (compreso la cornice nera e il lettore di impronte sul retro)

aprile 28, 2017 0

Samsung spiega il perché di alcune scelte sul design dei Galaxy S8 (compreso la cornice nera e il lettore di impronte sul retro) Attraverso un’intervista pubblicata da Samsung Electronics nella versione internazionale del proprio blog, il team che ha studiato il design dei Galaxy S8 ci spiega il motivo di alcune scelte compiute nel processo di sviluppo. Innanzitutto vetro e alluminio sono stati riconfermati perché ritenuti da Samsung i materiali più idonei per offrire un perfetto equilibrio tra estetica … continua » Samsung spiega il perché di alcune scelte sul design dei Galaxy S8 (compreso la cornice nera e il lettore di impronte sul retro)

Galaxy S8: oggi al via le vendite in Italia, ma occhio alla svalutazione. Sul web si possono già risparmiare 130€

aprile 28, 2017 0

Galaxy S8: oggi al via le vendite in Italia, ma occhio alla svalutazione. Sul web si possono già risparmiare 130€ A 30 giorni esatti dalla loro presentazione, oggi 28 aprile hanno ufficialmente inizio le vendite del Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus in tutta Italia (anche se in verità in questi ultimi giorni il dayone è stato rotto da più di qualche negozio). Nonostante l’alto prezzo con cui arrivano sui mercati, i nuovi smartphone di punta della Samsung hanno già … continua » Galaxy S8: oggi al via le vendite in Italia, ma occhio alla svalutazione. Sul web si possono già risparmiare 130€

Ecco come modificare in maniera originale il proprio Galaxy rendendo la cover posteriore completamente trasparente

aprile 28, 2017 0

Ecco come modificare in maniera originale il proprio Galaxy rendendo la cover posteriore completamente trasparente Se per rendere un po’ più originale il vostro smartphone le personalizzazioni software non dovessero più bastarvi, potete sempre ricorrere a quelle hardware. Proprio come ha fatto l’utente JerryRigEverything di Youtube, che ha deciso di modificare la cover posteriore in vetro del suo Galaxy S8 rimuovendo lo strato del colore per renderla completamente trasparente. Un’operazione di certo … continua » Ecco come modificare in maniera originale il proprio Galaxy rendendo la cover posteriore completamente trasparente

Samsung Pay si espande in nuovi mercati, ma non ancora in Italia dove forse sarà disponibile da fine 2017

aprile 27, 2017 0

Samsung Pay si espande in nuovi mercati, ma non ancora in Italia dove forse sarà disponibile da fine 2017 A due anni dal suo debutto, seppur molto lentamente, continua ad espandersi Samsung Pay, il particolare servizio per i pagamenti elettronici della Samsung che permette ad alcuni modelli di smartphone Galaxy di essere visti dai POS come delle vere e proprie carte di credito. Nella giornata di oggi il produttore koreano ha annunciato il suo arrivo in quattro … continua » Samsung Pay si espande in nuovi mercati, ma non ancora in Italia dove forse sarà disponibile da fine 2017

Disponibili anche per i Galaxy S5 i primi firmware con le patch di sicurezza di aprile

aprile 27, 2017 0

Disponibili anche per i Galaxy S5 i primi firmware con le patch di sicurezza di aprile Nonostante i tre anni passati dal loro debutto sui mercati (aprile 2014), anche i Galaxy S5 otterranno da Samsung gli aggiornamenti software Marshmallow 6.0.1 con all’interno le patch di sicurezza descritte nel bollettino di aprile. E i primi a riceverli pure questa volta sono i modelli non brandizzati del Regno Unito, che solitamente anticipano le versioni italiane … continua » Disponibili anche per i Galaxy S5 i primi firmware con le patch di sicurezza di aprile

Far sostituire il display in caso di rottura con i Galaxy S8 sarà ancora più caro: 250€ contro i 200€ previsti con i Galaxy S7

aprile 27, 2017 0

Far sostituire il display in caso di rottura con i Galaxy S8 sarà ancora più caro: 250€ contro i 200€ previsti con i Galaxy S7 Per distinguere maggiormente i suoi Galaxy S8 da tutti gli altri smartphone in commercio Samsung ha deciso di puntare su un nuovo design dove il display ricopre un ruolo di primo piano. Purtroppo parliamo anche del componente più soggetto a rotture in caso di cadute o urti, non per niente nei centri di assistenza tecnica gli interventi … continua » Far sostituire il display in caso di rottura con i Galaxy S8 sarà ancora più caro: 250€ contro i 200€ previsti con i Galaxy S7

Nel Q1 2017 per Samsung Electronics è record di profitti ma non grazie alla divisione Mobile che fa registrare risultati pessimi

aprile 27, 2017 0

Nel Q1 2017 per Samsung Electronics è record di profitti ma non grazie alla divisione Mobile che fa registrare risultati pessimi I vertici della società koreana lo avevano già anticipato che nel corso del 2017 Samsung Electronics avrebbe fatto registrare dei nuovi record di profitti e i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno (Q1 2017) ora non fanno altro che confermare questa previsione. Secondo i dati diffusi dal colosso dell’elettronica, i mesi che vanno da gennaio a … continua » Nel Q1 2017 per Samsung Electronics è record di profitti ma non grazie alla divisione Mobile che fa registrare risultati pessimi

Migliori smartphone dual sim Android 2017: guida e consigli!

aprile 26, 2017 0

La scelta dello smartphone migliore è sempre molto complicata, soprattutto quando si cerca di combinare caratteristiche specifiche che riescano a rispondere alle nostre esigenze. Tanti utenti, in particolare, mi chiedono informazioni circa i migliori smartphone dual sim, alla ricerca di prodotti capaci di unire cellulari di grande affidabilità e fluidità all’ormai nota tecnologia dual sim che consente di gestire due sim, anche di operatori telefonici diversi, sullo stesso telefonino. Gli smartphone dual sim esistono ormai da tantissimi anni, da quando, per poter utilizzare due schede nel medesimo dispositivo, bisognava ricorrere a moduli, batterie modificate o accessori esterni che consentivano di combinare le offerte di due operatori telefonici diversi. Ricordi che tempi? In Cina la tecnologia dual sim esiste, invece, dalla notte dei tempi e, ad oggi, quasi tutti i migliori smartphone cinesi possono vantare tale tecnologia e, in alcuni casi, addirittura la tri (o triple che dir si voglia) sim. Migliori Smartphone dual sim Non è sempre facile trovare i migliori smartphone dual sim nei negozi fisici più famosi oppure in quelli degli operatori di telefonia mobile poiché, evidentemente, non c’è un reale interesse a diffondere prodotti di questo genere. Evita di rivolgerti a rivenditori che sparano cifre folli per uno smartphone dual sim e sceglie bene sia il telefono che il negozio dove acquistare. Prima di arrivare alla scelta del miglior telefono dual sim, però, è necessario effettuare delle valutazioni preliminari circa il funzionamento di questa categoria di dispositivi. Ti guiderò, quindi, in ogni passo ed andrò a dividere, a tal fine, il presente articolo così come segue. Dual Sim Dual Standby e Dual Sim Full Active Perché scegliere smartphone dual sim Come abbiamo scelto gli smartphone Migliori smartphone dual sim divisi per fascia di prezzo Migliori smartphone dual sim tra 50 e 150 euro Migliori smartphone dual sim tra 150 e 200 euro Migliori smartphone dual sim tra 200 e 350 euro Dual Sim oltre i 350 euro La tua opinione, dubbi e conclusioni Differenze Dual Sim Dual Standby e Dual Sim Full Active Attenzione: attualmente gli smartphone dual sim si dividono ancora in due macro-categorie: DSDS (Dual Sim Dual Standby) e DSFA (Dual Sim Full Active): La prima racchiude i cellulari nei quali le due SIM sono pienamente attive e funzionanti solo quando il telefono è in attesa di ricevere chiamate: infatti, se una delle due è in conversazione, l’altra viene “spenta”. Questo perchè nello smartphone sono presenti un (solo) modulo ricetrasmittente, un (solo) microprocessore ed una (sola) antenna. Viceversa, la seconda racchiude telefoni nei quali le sim continuano a lavorare sempre ed in qualsiasi caso in quanto questi montano due moduli ricetrasmittenti, due processori e due antenne, quasi come se fossero due smartphone in uno. In ogni caso, non sempre è indicato nella scheda tecnica se gli smartphone di ultima generazione possano o meno contare sulla tecnologia DSFA, fermo restando che i dispositivi moderni spesso hanno la DSDS…

Offerta GearBest Oukitel K6000 Plus

aprile 26, 2017 0

Dopo le vacanze di Pasqua, ecco che uno dei nostri e-stores cinesi preferiti torna proponendo offerte competitive su prodotti altrettanto di qualità: sto parlando proprio di GearBest! Nell’offerta GearBest di oggi, vediamo un prodotto nuovo, per l’esattezza uno smartphone, con una batteria che possiede una capacità enorme: mi riferisco proprio al nuovissimo Oukitel K6000 Plus! Vista l’uscita recentissima del dispositivo, non tutti conoscono le specifiche hardware; per questo motivo vorrei mostrartele: Specification: Informazioni di base Brand: OUKITEL Tipo: 4G Phablet OS: Android 7.0 Blocco operatore: Unlocked Lingua: Multi language SIM Card Slot: Dual SIM, Dual Standby SIM Card Type: Nano SIM Card Hardware CPU: MTK6750T Cores: 1.5GHz,Octa Core GPU: Mali T860MP2 RAM: 4GB RAM ROM: 64GB Memoria esterna: TF card up to 32GB (non inclusa) Network Wireless Connectivity: 3G, 4G, Bluetooth, GPS, WiFi WIFI: 802.11b/g/n wireless internet Network type: FDD-LTE+WCDMA+GSM 2G: GSM 850/900/1800/1900MHz 3G: WCDMA 900/2100MHz 4G: FDD-LTE 800/900/1800/2100/2600MHz Display Tipo di schermo: Capacitivo Grandezza dello schermo: 5.5 inch Risoluzione dello schermo: 1920 x 1080 (FHD) Camera Quantità fotocamere: Due (posteriore e anteriore) Back camera: 16.0MP, con torcia e AF Front camera: 8.0MP Video recording: Si Touch Focus: Si Auto Focus: Si Torcia: Si Formati media Immagini: BMP,GIF,JPEG,PNG Musica: AAC,AMR,FLAC,MP3,OGG,WAV,WMA Video: 3GP,ASF,AVI,FLV,MKV,MP4 E-book: TXT Giochi: Android APK Altre Features I/O Interface: 2 x Nano SIM Slot, 3.5mm jack, Microfono, Speaker, TF/Micro SD Card Slot Versione Bluetooth: V4.1 Sensori: Ambient Light Sensor, Gravity Sensor, Proximity Sensor OTA: Si LED di notifica: Yes Features addizionali: 3G, 4G, Alarm, Bluetooth, Browser, Calcolatrice, Calendario, Fingerprint recognition, Fingerprint Unlocking, FM, GPS, MP3, MP4, OTG, People, Video Call, Wi-Fi Batteria Capacità (mAh): 6080mAh Tipo: Non removibile Contenuto della confezione Oukitel K6000 Pro: 1 Caricatore: 1 Cavo USB: 1 Silicone Case: 1 Pellicola di protezione: 1 OTG Cable: 1 Dimensioni e altezza Misure del prodotto: 15.70 x 7.60 x 0.98 cm / 6.18 x 2.99 x 0.39 inches Misure della confezione: 16.90 x 18.00 x 5.20 cm / 6.65 x 7.09 x 2.05 inches Peso del prodotto: 0.2080 kg Peso della confezione: 0.4720 kg Comparto hardware troviamo l’ottimo MTK6750T octa core con frequenza a 1.5 GHz insieme ai 4 GB di RAM assicura una buona fluidità. La chicca di questo smartphone è sicuramente la batteria: da 6080 mAh insieme ad una CPU poco energivora garantisce una durata fuori dagli schemi. Il display da 5.5 pollici con risoluzione FullHD è provvisto della tecnologia IPS, con una resa cromatica eccellente. GearBest offre il fantastico Oukitel K6000 Pro al prezzo di €164.30, nella versione 4 GB di RAM + 64 GB di ROM. Fateci sapere nei commenti se lo acquisterete.

Honor DLI-TL20 con 3 GB di RAM riceve la certificazione TENAA

aprile 26, 2017 0

Honor è una casa cinese nata di recente quale costola della più famosa Huawei. Entrambi i brand hanno conosciuto il successo nel 2015 con, rispettivamente, gli smartphone Honor 7 ed Honor 8, da una parte, e P8 e P8 Lite, dall’altra. Il successo ha poi trovato una sua naturale prosecuzione nel P9 lite, smartphone Android di fascia media del 2016. Nella news di oggi, vediamo un nuovo e misterioso smartphone di fascia medio – bassa certificato dall’ente cinese TENAA: l’Honor DLI-TL20. Tramite il sito statunitense di notizie Android Headlines, veniamo a conoscenza di alcune specifiche tecniche del telefono dalle quali si deduce la fascia di mercato che lo smartphone andrà ad occupare. La prima informazione che ci viene fornita è relativa al display: 5 pollici con tecnologia TFT ed una strana risoluzione di 1920 X 720. Strana si fa per dire: basti pensare ai nuovi LG G6, Samsung Galaxy S8 e Xiaomi Mi Mix, che hanno delle risoluzioni fuori dal comune con speciali display che presentano un particolare aspect ratio. La CPU di questo nuovo device Honor ha un clock pari a 1.4 GHz: non si conoscono né la marca né il modello, ma dovrebbe trattarsi con ogni probabilità di un SoC proprietario HiSilicon per tenere bassi i costi oppure di uno Snapdragon di fascia medio-bassa, probabilmente un 415 octa core a 64 bit. Per quanto riguarda lo storage, troviamo 3 GB di memoria RAM, probabilmente di tipo LPDDR3, e 32 GB di memoria interna, espandibili fino a 128 GB tramite scheda SD. Analizzando invece il comparto ottico, troviamo un sensore da 13 MP sulla parte posteriore del dispositivo e, nella parte anteriore, un sensore da ben 5 MP. Dall’immagine fornita direttamente da TENAA, è possibile vedere che il telefono è provvisto di un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni, raro sui dispositivi di questa fascia. L’unica (o comunque una delle poche) cose a far storcere il naso potrebbe essere la batteria montata sul dispositivo: “solo” 2920 mAh/ora. Comunque siamo sicuri che possa ugualmente offrire una buona autonomia se relazionata all’hardware da fascia media. Questo nuovo Honor DLI-TL20 è stato certificato dall’ente cinese il 21 aprile 2017 ma ancora non è possibile capire se verrà commercializzato in Europa o sarà una sola esclusiva degli operatori telefonici cinesi. Continuate a seguirci per ulteriori informazioni e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate. In ogni caso, se cercate smartphone economici, potete leggere la nostra guida ai migliori smartphone sotto i 200 euro. Fonte: Android Headlines

1 2 3 143