Error. Page cannot be displayed. Please contact your service provider for more details. (24)

Tutte le procedure di test che Samsung utilizzerà per garantire batterie al litio sempre sicure sui suoi smartphone [FOTO]

gennaio 24, 2017 0

Tutte le procedure di test che Samsung utilizzerà per garantire batterie al litio sempre sicure sui suoi smartphone [FOTO] Per evitare il ripetersi di vicende come quelle delle esplosioni del Note 7 che potrebbero mettere a serio rischio la salute degli utenti, Samsung SDI, la divisione del Gruppo Samsung che si occupa dello sviluppo delle batterie, ha deciso di investire oltre 129 milioni di dollari per migliorare il controllo qualità dei propri prodotti attraverso test più accurati … continua » Tutte le procedure di test che Samsung utilizzerà per garantire batterie al litio sempre sicure sui suoi smartphone [FOTO]

E’ record di profitti per Samsung Electronics nel Q4 2016. Merito degli Oled, le memorie e in parte anche dei Galaxy S7

gennaio 24, 2017 0

E’ record di profitti per Samsung Electronics nel Q4 2016. Merito degli Oled, le memorie e in parte anche dei Galaxy S7 Nonostante il fiasco dei Note 7 e le prime previsioni non affatto positive, per Samsung Electronics il quarto trimestre (Q4) del 2016 si è comunque concluso con un record dei profitti (9,22 trilioni di won koreani), i più alti mai ottenuti in tutti i trimestri degli ultimi tre anni. Merito soprattutto delle divisioni incaricate della produzione dei … continua » E’ record di profitti per Samsung Electronics nel Q4 2016. Merito degli Oled, le memorie e in parte anche dei Galaxy S7

Il roll-out di Android Nougat prosegue con un nuovo firmware, ma sempre per i Galaxy S7 e non in Europa

gennaio 23, 2017 0

Il roll-out di Android Nougat prosegue con un nuovo firmware, ma sempre per i Galaxy S7 e non in Europa Prosegue il roll-out di Android 7.0 per i Galaxy S7, anche se purtroppo i nuovi firmware rilasciati da Samsung nella giornata di oggi non riguardano affatto i paesi europei. Ad aggiornarsi questa volta sono infatti i modelli commercializzati negli Emirati Arabi Uniti, sempre con product code internazionale G935F/G930F. Si tratta della serie XXU1DQAS con data di … continua » Il roll-out di Android Nougat prosegue con un nuovo firmware, ma sempre per i Galaxy S7 e non in Europa

Presentato in un video il top di gamma Elephone P25

gennaio 23, 2017 0

Qualche settimana fa Elephone ha presentato Elephone P25, uno dei suoi ultimi top di gamma in grado di competere con i colossi presenti nel mercato odierno. Proprio in questi giorni la stessa casa produttrice ha deciso di far uscire un video presentazione dello smartphone in questione sottolineando alcune delle specifiche tecniche di Elephone P25: Processore: Octa Core Processor Helio P25 RAM: 6GB ROM: 64GB ROM Display: 5.5 Inch JDI Incell FHD screen Fotocamera: 21MP SonyIMX230 camera Sistema Operativo: Android 7.0 OS Batteria: 3600 mAh Di seguito lascio il video ufficiale dell’Elephone P25: Non potrò assicurare l’entrata di questo device nella classifica degli smartphone Android economici ma, sicuramente, verrà inserito tra i migliori dispositivi del 2017. La scheda tecnica di Elephone P25 è una delle più complete mai viste fino ad ora: grazie al processore ultra veloce Helio P25 è in grado di mantenere numerosi processi attivi senza che venga presentato alcun tipo di lag. Quest’ultimo è affiancato da 6 GB di RAM e 64 GB di ROM in grado di far girare qualsiasi tipo di applicazione e gioco presente nel PlayStore e/o in rete. Che dire dello schermo? 5.5 pollici in FullHD e 2.5D per lo schermo curvo. L’unica pecca potrebbe essere riscontrata nella batteria: 3600mAh non sono, secondo me, necessari per poter garantire una perfetta autonomia a questo fantastico smartphone. Per maggiori informazioni puoi visitare la pagina Facebook o il sito ufficiale Elephone.

Migliori bot Telegram: 34 consigliati ed immancabili!

gennaio 23, 2017 0

Telegram, la più avanzata app di messaggistica disponibile al giorno d’oggi, integra funzioni utili, non solo per chattare. Tra queste, molte sono offerte dai bot (chiamati impropriamente “persone automatiche”) con le quali è possibile estendere le possibilità offerte da Telegram, applicazione rivoluzionaria. Se infatti erano uscite, nel corso degli anni, tante alternative a Whatsapp, solo Telegram è riuscita a fornire innovazione e qualità. I bot sono dei programmi che hanno accesso a tutte le informazioni contenute nel web e si interfacciano con gli umani come persone reali. Telegram, siccome è un programma open source, ha messo a disposizione degli utenti le proprie API per sviluppare bot, ma, per chi non ha le fondamenta della programmazione, alcune software-house hanno anche realizzato dei software appositi per creare bot direttamente su Telegram (penso, ad esempio, a ManyBot e Chat Fuel). Per tale motivo, con questa guida voglio mostrarti tutti i migliori bot Telegram attualmente disponibili e ne approfitto per ricordarti che anche noi abbiamo sviluppato due bot: il primo [email protected]_bot col quale restare sempre aggiornato circa le notizie sul mondo Android; il secondo [email protected]_bot ideale per verificare sempre le ultime offerte proposte dai principali negozi online. Migliori bot Telegram: 20 bot consigliati Prima di proseguire, vorrei anche brevemente spiegarti come usare un bot: intanto un bot può definirsi una tua creatura, una macchina cui attribuire scopi precisi; poi ciascun utente Telegram (te compreso ovviamente) potrà sfruttare tale bot anche per velocizzare il proprio lavoro. Ti spiego meglio: tramite un bot, solo per esempio, puoi automatizzare alcune operazioni quali l’invio di messaggi in un orario programmato oppure in modo automatico (tramite Twitter, Facebok, RSS feed). Non solo: il suddetto invio di messaggi può essere destinato al bot oppure anche a tutti i canali dove tale bot è amministratore ed ha, quindi, diritto a pubblicare proprio come un essere umano. Come farai? Basta che dal bot automatizzi l’operazione desiderata e, successivamente, rendi il bot amministratore di un canale. Utilizzo di un bot – caso pratico: da affiliato Amazon premium sono tra i pochi in Italia a conoscere in esclusiva, in anticipo rispetto ai concorrenti, quali saranno le offerte dell’e-commerce per i giorni a venire. Non posso rendere pubbliche, tuttavia, tali informazioni confidenziali e private della nota azienda americana ma posso, anche per motivi organizzativi, programmare l’invio in un determinato orario per il quale la promozione avrà inizio. Ho reso il bot admin del nostro canale @OfferteNegozi dedicato alle offerte così da velocizzare il mio lavoro. Potrebbero sfruttare tali informazioni anche tutti gli utenti che si relazionano col bot oppure gli amministratori di altri canali che, rendendo il bot amministratore, potranno condividere le offerte esclusive che gli altri possono conoscere solo nel momento in cui hanno inizio…

Trapelano le prime specifiche sulla nuova generazione di tablet Amoled Galaxy Tab S3

gennaio 23, 2017 0

Trapelano le prime specifiche sulla nuova generazione di tablet Amoled Galaxy Tab S3 Sono passati ormai quasi 18 mesi da quando Samsung ha presentato i Galaxy Tab S2, oggi i suoi unici tablet di punta visto che la serie Note è stata purtroppo abbandonata ben 3 anni fa con i NotePro. L’attesa verso i prossimi Galaxy Tab S3 è quindi alta, ma ad oggi di questi modelli non si conosce quasi nulla se non … continua » Trapelano le prime specifiche sulla nuova generazione di tablet Amoled Galaxy Tab S3

Le cause ufficiali delle esplosioni dei Note 7, tutte dovute ad errori di fabbricazione e progettazione delle batterie [PDF]

gennaio 23, 2017 0

Le cause ufficiali delle esplosioni dei Note 7, tutte dovute ad errori di fabbricazione e progettazione delle batterie [PDF] Proprio come era stato anticipato pubblicamente il 20 gennaio, nelle prime ore di questa mattina Samsung ha tenuto un evento dove spiegava al mondo le vere cause dietro alle esplosioni del Galaxy Note 7 e che hanno reso inevitabile il ritiro definitivo dai mercati del prodotto. La conferenza è stata tenuta dal presidente della divisione mobile DJ Koh e … continua » Le cause ufficiali delle esplosioni dei Note 7, tutte dovute ad errori di fabbricazione e progettazione delle batterie [PDF]

Il presidente di Samsung Mobile conferma niente Galaxy S8 al MWC 2017 per evitare un Note 7 bis

gennaio 23, 2017 0

Il presidente di Samsung Mobile conferma niente Galaxy S8 al MWC 2017 per evitare un Note 7 bis I rumor che parlavano di un possibile posticipo della presentazione dei Galaxy S8 possono ormai considerarsi attendibili. A confermare che i prossimi top di gamma della linea Galaxy S non saranno presentati nel corso del Mobile Word Congress 2017 (27 febbraio – 2 marzo) è infatti il presidente di Samsung Mobile in persona. In un intervista rilasciata questa mattina … continua » Il presidente di Samsung Mobile conferma niente Galaxy S8 al MWC 2017 per evitare un Note 7 bis

15° firmware ufficiale per i Note 4 no brand italiani: XXS1DQA1, con data di build e patch sicurezza di gennaio [AGGIORNATO]

gennaio 21, 2017 0

15° firmware ufficiale per i Note 4 no brand italiani: XXS1DQA1, con data di build e patch sicurezza di gennaio [AGGIORNATO] Nelle ultime ore i Note 4 non brandizzati italiani hanno iniziato a ricevere da Samsung il loro 15° aggiornamento software ufficiale da quanto sono stati immesso in commercio. Si tratta della serie XXS1DQA1 di cui vi avevamo già parlato qualche giorno fa, che introduce le patch di sicurezza del bollettino di gennaio 2017 e che attualmente risulta essere anche … continua » 15° firmware ufficiale per i Note 4 no brand italiani: XXS1DQA1, con data di build e patch sicurezza di gennaio [AGGIORNATO]

15° aggiornamento ufficiale per i Note 4 no brand italiani: XXS1DQA1, con data di build e patch sicurezza di gennaio

gennaio 21, 2017 0

15° aggiornamento ufficiale per i Note 4 no brand italiani: XXS1DQA1, con data di build e patch sicurezza di gennaio Nelle ultime ore i Note 4 non brandizzati italiani hanno iniziato a ricevere da Samsung il loro 15° aggiornamento software ufficiale da quanto sono stati immesso in commercio. Si tratta della serie XXS1DQA1 di cui vi avevamo già parlato qualche giorno fa, che introduce le patch di sicurezza del bollettino di gennaio 2017 e che attualmente risulta essere anche … continua » 15° aggiornamento ufficiale per i Note 4 no brand italiani: XXS1DQA1, con data di build e patch sicurezza di gennaio

1 2 3 110